La villa

Arte, storia e cultura contraddistinguono Villa de Claricini Dornpacher, ubicata a Bottenicco di Moimacco, piccolo borgo rurale alle porte di Cividale del Friuli.

La famiglia e la fondazione de Claricini Dornpacher

La villa fu edificata intorno alla metà del sec. XVII dalla famiglia de Claricini Dornpacher e dal 1971 è sede della fondazione omonima istituita per volere della contessa Giuditta de Claricini (1891 – 1968), ultima proprietaria della villa, con lo scopo di conservarne il patrimonio avito e promuovere studi e manifestazioni culturali.

Per approfondire la storia della famiglia clicca qui.


La villa

La villa, per volontà della famiglia de Claricini, conserva in ogni sua stanza i mobili e gli oggetti d’arte e viene periodicamente aperta al pubblico per visite guidate. Da aprile ad ottobre, ogni prima domenica del mese, c’è l’appuntamento fisso con le visite guidate e durante tutto l’anno ospitiamo un ricco programma di eventi che spaziano dalla musica all’arte, dal teatro alla presentazione di libri, dai convegni agli eventi enogastronomici.

Davanti alla villa, esposto a sud, si apre un bel giardino all’italiana racchiuso da balaustre. Il grande pavimento centrale di pietra, scandito ai margini da vasi di limoni e fiori, divide simmetriche aree verdi ornate da arbusti di bosso, statue e fontane. Infine oltre la balaustra si sviluppa un vasto parco di circa due ettari con prato e bosco. Qui sono presenti gruppi di essenze secolari quali faggi, abeti, cedri e lecci.

Per conoscere gli orari di apertura della villa clicca qui.


 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi